GEFIL SRL
  • DAL 1996 ACCANTO AGLI ENTI LOCALI

    DAL 1996 ACCANTO AGLI ENTI LOCALI

    Da sempre incentiviamo l'Innovazione Tecnologica della Pubblica Amministrazione Locale

    Fornire servizi specializzati e personalizzati alle esigenze degli Enti è la nostra Mission!

  • PORTALE TRIBUTI

    PORTALE TRIBUTI

    La piattaforma Web, attiva H24, che facilita il contatto con i cittadini in un’ottica di semplificazione amministrativa

    Portale Tributi rappresenta per il cittadino lo Sportello Tributi Virtuale che garantisce l'accesso on-line a molti servizi che oggi sono fruibili esclusivamente recandosi fisicamente presso gli uffici del Comune

  • INFO-TRIBUTI WEB

    INFO-TRIBUTI WEB

    La Piattaforma Gestionale che garantisce una gestione Efficace delle Entrate Comuni

    Oggi è una delle procedure più efficaci ed affidabili per il contrasto all'evasione dei tributi locali che permette ai Comuni la completa gestione ordinaria e straordinaria delle proprie entrate

  • RISCOSSIONE COATTIVA

    RISCOSSIONE COATTIVA

    SERVIZIO DI SUPPORTO ALLA RISCOSSIONE COATTIVA DIRETTA MEDIANTE INGIUNZIONE FISCALE

    GEFIL propone all’Ente un metodo di Riscossione Coattiva estremamente affidabile ed efficace, in grado di garantire risultati di incasso rapidi e maggiori rispetto a quelli ottenuti finora dal concessionario nazionale


IMU - Info Tributi Web
La Piattaforma software che consente tutte le attività gestionali e di controllo del tributo


Il Modulo ICI-IMU della piattaforma INFO TRIBUTI WEB, consente di eseguire tutte le attività di Accertamento (omessa dichiarazione, omesso versamento ecc.), per le annualità pregresse e non prescritte e tutte le altre attività per la completa gestione dell'IMU. La Piattaforma una volta implementata con i dati anagrafici e possessori provenienti dal software oggi in uso e da tutte le altre banche dati: Catasto Urbano e Terreni, Anagrafe della popolazione, ecc. grazie ai propri algoritmi opera un'efficace attività di controllo-riscontro e bonifica dei dati.

Di seguito vengono ricordate le principali attività che consente la procedura:

  • Esegue l'incrocio automatico degli immobili dichiarati con la banca dati del catasto fabbricati e terreni;
  • Crea le nuove posizione dei contribuenti in accertamento titolari di immobili censiti in Catasto e non dichiarati da alcuno;
  • Consente la individuazione degli immobili ex-rurali e degli immobili fantasma segnalati dall’Agenzia del Territorio e ne gestisce pure l’accertamento secondo le indicazioni ministeriali;
  • Genera l'anagrafe di tutti i contribuenti sottoposti all'imposta;
  • Genera l'anagrafe di tutti i cespiti soggetti al tributo: fabbricati, terreni, aree fabbricabili;
  • Gestisce il valore assegnato dal comune alle varie zone per le aree edificabili;
  • Stampa tutti gli atti di accertamento per omesso versamento (ex liquidazione) e per omessa dichiarazione (ex accertamento) con le relative schede immobili complete;
  • Consente il caricamento e la rendicontazione dei versamenti eseguiti dai contribuenti raggiunti dagli avvisi e di seguire tutta la filiera degli avvisi di accertamento;
  • Visualizza la statistica degli avvisi emessi, dei gettiti attesi, delle riscossioni avvenute, ecc..;
  • Consente l'emissione del ruolo coattivo sia informatico che cartaceo da inviare al competente concessionario oppure le liste di carico per la riscossione diretta;
  • Consente la dematerializzazione degli atti generando di ogni atto una copia in PDF che viene memorizzata e sempre reperibile all’istante. La stessa cosa può essere fatta con le ricevute di ritorno al fine di eliminare la gestione cartacea degli atti.