GEFIL SRL
  • DAL 1996 ACCANTO AGLI ENTI LOCALI

    DAL 1996 ACCANTO AGLI ENTI LOCALI

    Da sempre incentiviamo l'Innovazione Tecnologica della Pubblica Amministrazione Locale

    Fornire servizi specializzati e personalizzati alle esigenze degli Enti è la nostra Mission!

  • PORTALE TRIBUTI

    PORTALE TRIBUTI

    La piattaforma Web, attiva H24, che facilita il contatto con i cittadini in un’ottica di semplificazione amministrativa

    Portale Tributi rappresenta per il cittadino lo Sportello Tributi Virtuale che garantisce l'accesso on-line a molti servizi che oggi sono fruibili esclusivamente recandosi fisicamente presso gli uffici del Comune

  • INFO-TRIBUTI WEB

    INFO-TRIBUTI WEB

    La Piattaforma Gestionale che garantisce una gestione Efficace delle Entrate Comuni

    Oggi è una delle procedure più efficaci ed affidabili per il contrasto all'evasione dei tributi locali che permette ai Comuni la completa gestione ordinaria e straordinaria delle proprie entrate

  • RISCOSSIONE COATTIVA

    RISCOSSIONE COATTIVA

    SERVIZIO DI SUPPORTO ALLA RISCOSSIONE COATTIVA DIRETTA MEDIANTE INGIUNZIONE FISCALE

    GEFIL propone all’Ente un metodo di Riscossione Coattiva estremamente affidabile ed efficace, in grado di garantire risultati di incasso rapidi e maggiori rispetto a quelli ottenuti finora dal concessionario nazionale


Procedura Gestionale Comma 340
Software Gestionale per l'allineamento delle situazioni incoerenti e il calcolo della Tassa Rifiuti


Il quadro normativo scaturito dalla Legge 311/2004 e le conseguenti forniture delle superfici degli immobili di categoria abitativa (A) da parte dell’Ufficio del Territorio pone i comuni nelle condizioni di effettuare agevolmente le Attività di Accertamento della Tassa Rifiuti.

Finalmente diventa possibile fare emergere vaste sacche di evasione/elusione di questa Tassa consentendo ai comuni di:

  • Incrementare le entrate recuperando la evasione/elusione della Tassa Rifiuti  per le annualità pregresse e non ancora prescritte;
  • Realizzare un’entrata strutturale grazie all’adeguamento delle superfici imponibili TRSU/TIA di tutti i cittadini per le annualità correnti e future;
  • Realizzare l’equità fiscale.

Dopo le opportune elaborazioni presso i laboratori GEFIL, sarà consegnata al Comune la procedura gestionale software “Accertamento Tassa Rifiuti comma 340”, fruibile via web con tecnologia cloud, pronta all’uso, già allineata con tutte le posizioni dei contribuenti verificate una per una e con la segnalazione delle situazioni incoerenti per Infedele o Omessa denuncia.
La procedura assolve a tutte le previsioni normative del comma 340, sinteticamente consente le seguenti attività:

  • Evidenzia le posizioni dei cittadini non coerenti;
  • Stampa gli avvisi di accertamento per Omessa e per Infedele dichiarazione con relativo calcolo delle sanzioni, interessi, ecc;
  • Consente la rendicontazione delle somme riscosse per gli avvisi emessi;
  • Consente la predisposizione delle memorie difensive per gli eventuali ricorsi in Commissione Tributaria;
  • Predispone i dati per la riscossione coattiva mediante la creazione dei files su tracciato 290 per il concessionario o predispone le stampe per la riscossione diretta (mediante ingiunzione fiscale);
  • Stampa tutte le comunicazioni ai proprietari per la rettifica d’ufficio delle superfici e per le richieste di fornitura delle planimetrie per gli immobili (adempimento della parte seconda del comma 340);
  • Predispone gli elenchi, su apposito tracciato, per l’Agenzia del Territorio delle partite con immobili sprovvisti di superficie;
  • Produce i files per la eventuale esportazione dei dati sulle altre procedure informatiche in uso al Comune.

Tale software gestionale è già operante in decine di Comuni ed ovunque ha dato risultati eccellenti ed ha consentito di scovare evasioni TRSU mediamente superiori al 30% del gettito ordinario per ciascuna annualità sottoposta a verifica.